NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I risultati

Il progetto si sviluppa lungo tre fasi principali di implementazione:

ANALISI/PREPARAZIONE (3.2):

Azione 3.2 analisi dell’offerta e della domanda ( e dei bisogni) di formazione e occupazione della popolazione senior (over 50), con un focus particolare sulla valutazione degli atteggiamenti di e verso i senior, anche sulla base della precedente indagine Q Ageing. I risultati dell’indagine saranno riportati in modo comparabile in ogni territorio, in modo tale da dare vita alla prima bozza di “portfolio transnazionale” che servirà per pianificare le azioni pilota (azione 4.2). I partner coinvolgeranno nella ricerca tutti gli stakeholder chiave e mapperanno gli ostacoli amministrativi, finanziari e legali che impediscono l’accesso alla formazione ed al lavoro del senior. Il tutto sarà corredato da un’indagine delle buone prassi a livello Europeo

PROGETTI PILOTA E ROADMAP:

progetti pilota e dialogo con gli stakeholder saranno condotti parallelamente, in modo tale da ottenere informazioni incrociate utili per la stesura della roadmap e dei prodotti finali. I partner testeranno i differenti modelli seguendo lo stesso procedimento e una metodologia condivisa: 1) coinvolgimento; 2) strumenti educativi 3) formazione) occupazione dei senior. I 7 paesi coinvolti nella sperimentazione pilota testeranno i differenti aspetti di questo stesso processo e coopereranno costantemente in piccoli gruppi di 2-3 partner attraverso incontri di peer-review e visite di scambio per massimizzare o trasferimento di conoscenza e per raggiungere risultati comparabili. Mentre verrà elaborata una valutazione comune dei singoli pilot che darà i risultati per la realizzazione dei prodotti finali, i partner definiranno la loro roadap attraverso gli esiti delle consultazioni con gli stakeholder (raccomandazioni per la creazione di condizioni istituzionali, finanziarie e legali per i nuovi modelli e servizi che promuovano la formazione e l’occupazione tra senior)

OUPUT FINALI:

I prodotti finali saranno realizzati attraverso l’analisi dei risultati delle fasi precedenti. I partner di progetti dovranno elaborare un Senior Capital portfolio per l’area dell’Europa centrale ed estrarne poi una versione “locale” che prenda spunto dai modelli contenuti in quello transnazionale. Una strategia per l’Europa Centrale sarà dunque sviluppata in base al portfolio, indicando come questi servizi potranno essere introdotti, resi operativi e finanziati a livello locale. La strategia sarà la base per Piani d’azione locali presentati per l’approvazione mentre la roadmap dovrà essere oggetto di accordo tra le istituzioni coinvolte e i centri di formazione e per l’impiego.